18 Ottobre 2021


VENTOTENE e SANTO STEFANO
Porta d'Europa, Isola della Pace - Città della Cultura 2019 della Regione Lazio

il Comune dell'Anno Memorabile - Insignito nel 2019 del Diploma d'Europa

Medaglia d'argento al valor civile

Notizie

9.10.2021_ Workshop su 40 anni dal giorno del ritorno di Altiero Spinelli sull'Isola di Ventotene

Quarant'anni fa, ad ottobre del 1981, Altiero Spinelli, tornando per la seconda volta volta a Ventotene da quando l'aveva lasciata come "confinato", suggerì di costituire in loco una scuola per giovani che potessero portare avanti la lotta per costituire un'Europa Federalista così come era stata delineata a grandi linee nel Manifesto scritto quarant'anni prima ( nel 1941). Da quel momento Ventotene sempre di più è stata presa a riferimento per la storia del Confino e come simbolo dell'Europa. Negli ultimi anni, con l'Amministrazione del sindaco Gerardo Santomauro, l'impegno a fare di Ventotene un luogo sempre più riconosciuto per la nascita dell'idea che ha portato alla costituzione dell'Unione Europea e quindi meta per fare della formazione al riguardo, convegni e iniziative di ogni tipo ispirate dalla storia maturata sull'isola, è cresciuta. Ciò ha sicuramente portato benessere ai suoi abitanti e soprattutto a coloro che hanno saputo intercettare questo nuovo turismo.
Il valore aggiunto di questa operazione non sembra però ancora completamente apprezzato da una parte della comunità locale.
Il workshop ha avuto lo scopo di raccogliere dei testimoni importanti della storia di ieri e di oggi per valutare il vantaggio acquisito finora dalla comunità e le prospettive percorribili per incrementare questo vantaggio.
Al termine del workshop vi è stato uno spettacolo teatrale-musicale: EUROPA FELIX, con la presenza di Patrizio Rispo ed Elettra Zeppa (voci recitanti), Mauro Bibbò (flauto) e Piero Viti (chitarra).
Documenti allegati
Dimensione: 1,08 MB
Eventi

Realizzazione siti web www.sitoper.it