30 Luglio 2021


VENTOTENE e SANTO STEFANO
Porta d'Europa, Isola della Pace - Città della Cultura 2019 della Regione Lazio

il Comune dell'Anno Memorabile - Insignito nel 2019 del Diploma d'Europa

Medaglia d'argento al valor civile

Progetto Servizio Civile Universale

Il Servizio Civile, una opportunità per coinvolgere giovani sullo Sviluppo locale

Il Servizio civile è un modo per impiegare dei giovani per un periodo che va da 8 a 12 mesi, per conto di Enti pubblici come i Comuni, sopratutto associati, per apprendere cosa significhi lo sviluppo locale e cosa significhi lavorare "per progetto", operando su progetti condivisi da Amministratori locali e seguiti da funzionari e/o volontari che facciano loro da "maestri".
L'Amministrazione del Comune di Ventotene, che ha sposato la logica dell'Organizzazione Territoriale (lavorando già nel progetto Città della Cultura con Ponza e San Felice Circeo) e della "Progettazione partecipata" sottoscrivendo un Protocollo d'Intesa con l'Istituto di Ricerca sulla Formazione Intervento (IRIFI) che propone la metodologia della Formazione Intervento in cui essa è la parte centrale, ha attivato il programma del Servizio Civile assieme ad alcuni Comuni che si sono aggiunti ad esso.
I Comuni associati sono: Ponza, con cui collabora abitualmente su tanti progetti e condivide la caratteristica insulare, e con Santi Cosma e Damiano, che dal 2004 fa parte dell'Associazione dei Comuni SER.A.L., che ha sposato le stesse logiche. Santi Cosma è peraltro uno dei Comuni da cui passa il Garigliano che sbocca nel Golfo di Gaeta e quindi nel mare in cui si collocano le due isole. Tutti e tre i Comuni hanno condiviso la storia dei Borboni e del Fascismo (carcere e confino nelle isole) e delle battaglie sulla Linea Gustav durante la seconda guerra mondiale (Santi Cosma e tutto il Cassinate).
L'obiettivo che i Comuni associati si sono posti è stato quello di trovare un obiettivo di sviluppo locale condiviso e quattro progetti che lo rendano perseguibile su cui impegnare amministratori e funzionari (come maestri) e i giovani che accetteranno di operare con loro. Il tutto si presenta come un'opportunità di formazione per tutti e un'occasione per perseguire uno sviluppo di area vasta con un contributo intergenerazionale,
Dimensione: 217,95 KB
Il progetto inizia ad Aprile del 2019.
La società Nomina fa una proposta di supporto all'amministrazione comunale per attivare il Servizio Civile Universale. Dopo l'approvazione del sindaco Gerardo Santomauro, il programma realizzativo passa al responsabile dei Progetti Strategici (prof. Renato Di Gregorio). .
Si verifica la disponibilità di aggregazione di altri Comuni. Accettano di partecipare in forma associata il Comune di SS. Cosma e Damiano (SER.A.L:) e il Comune di Ponza.
Si attivano le pratiche e si compilano i diversi documenti previsti dal bando del Governo e si formalizzano le relative delibere di impegno con Ventotene Capofila.
A Giugno del 2019 il Comune di Ventotene Delibera di attivare il processo.


16.03.2020 _ Il Progetto è stato approvato e i Comuni sono stati accreditati

Il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale del Consiglio dei Ministri, ha accreditato Ventotene e i suoi due Comuni associati per la gestione del Servizio Civile Universale.
Riportiamo di seguito l'immagine della registrazione che si trova sul sito web del Dipartimento e le posizioni di lavoro che i tre Comuni avevano presentato all'atto della richiesta.
Dimensione: 2,40 MB
Dimensione: 4,09 MB
Dimensione: 2,85 MB
Dimensione: 21,17 KB
Dimensione: 495,85 KB
La stessa locandina è stata consegnata agli altri due Comuni per la necessaria personalizzazione "comunale" .
Dimensione: 281,09 KB
La locandina è unica per tutti i Comuni e riporta il numero di codice dei singoli progetti
Dimensione: 319,93 KB
Dimensione: 1,22 MB
Dimensione: 339,59 KB
Il Progetto Europa è riportato in sintesi sull'Allegato 1 richiesto dall'Avviso del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale. Esso viene pubblicato sul sito del Dipartimento per dare la possibilità ai giovani italiani di avere gli elementi informativi per poter scegliere il luogo dove andare e il progetto su cui lavorare a livello nazionale.
Il documento è stato trasferito agli OLP dei tre Comuni responsabili dell'accoglienza dei 14 giovani previsti.
Dimensione: 424,95 KB
Dimensione: 368,70 KB
Dimensione: 400,30 KB
Dimensione: 349,45 KB
I giovani che hanno dialogato in piattaforma con Nomina e ci hanno scritto hanno palesato qualche difficoltà a individuare il progetto, ma soprattutto il sottoprogetto da barrare nella domanda di partecipazione al bando sul Servizio Civile in quanto i progetti sono complessi e bisogna andare a trovare dentro di essi il capitolo che riporta gli OLP impegnati e il codice del sottoprogetto che, in realtà coincide con il lavoro dell'OLP.
Per questo motivo abbiamo costruito una tabella riassuntiva a loro beneficio.
Dimensione: 202,43 KB
I giovani che hanno presentato domanda per il Servizio Civile Universale ai tre Comuni: Ventotene, Santi Cosma e Damiano e Ponza sono stati complessivamente 73.
In particolare:
- 37 a Ventotene
- 35 a Santi Cosma e Damiano
- 1 a Ponza
Ad Aprile 2021 saranno effettuate le selezioni per scegliere i giovani che saranno ospitati nei rispettivi Comuni considerando i posti disponibili che sono:
- 22 a Ventotene
- 18 a Santi Cosma e Damiano
- 18 a Ponza.
Le Selezioni avverranno secondo il seguente calendario:
SS. Cosma: 17 aprile e 12 e 13 maggio
Ventotene: 21, 24 e 29 aprile
Dimensione: 66,32 KB
La tabella riportata comprende anche tre nominativi di cui è stato chiesto al Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale l'autorizzazione ad essere inseriti nei luoghi di lavoro indicati. ciò è conseguenza del fatto che alcune posizioni avevano più richieste dei posti disponibili e anche perché nel colloquio di selezione si sono potute approfondire maggiormente le motivazioni e le caratteristiche personali dei candidati rispetto alle posizioni disponibili . Le persone in questione sono
GALANTI ERICA - ROMANO ANTONIO per la posizione Europa
DI NENNO FEDERICO per la posizione di Museo archeologico

Dimensione: 1,01 MB
La nota del Dipartimento accompagna la graduatoria accettata e indica che la partenza del Servizio Civile deve avvenire il 24 di Giugno.
I giovani che i Comuni hanno scelto e di cui hanno fatto richiesta di recupero saranno indicati da una comunicazione successiva e partiranno probabilmente a Luglio.
I giovani prescelti dovranno garantire 5 giorni di presenza di 5 ore ciascuno. Per il resto del tempo potranno lavorare ed essere pure retribuiti.
Gli OLP dovranno segnare le presenze dei giovani ad essi affidati e dovranno firmare il registro presenze e consegnarlo alla fine del mese alla struttura comunale preposta che dovrà inviarlo a Nomina che lo trasferirà al Dipartimento caricandolo sull'apposita piattaforma.
Dimensione: 85,75 KB
Ricordate che per alcune posizioni sono state presentate molte più candidature dei posti disponibili. I giovani che sono stati ritenuti idonei e si è valutato il loro possibile spostamento su altre posizioni, diverse da quelle che avevano richiesto, sono entrati in una rosa per cui è stato chiesta l'autorizzazione al Dipartimento per il loro diverso inserimento. Questi giovani non compaiono nell'elenco allegato. Essi siano sicuri che effettueranno il Servizio Civile, solo con qualche giorno più tardi appena riceveremo l'autorizzazione da parte del Dipartimento anche per loro.
Fa fede la tabella che trovate prima e che indica l'attribuzione dei giovani agli OLP.
Dimensione: 621,56 KB
Il Contratto che viene sottoscritto tra il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile Universale e il giovane volontario del SCU riporta diritti e doveri dei Giovani e obblighi sia del Dipartimento che dell'ente ospitante. Una copia va conservata da ciascuno OLP per orientare la sua gestione dei giovani che operano sotto la sua responsabilità.
Dimensione: 915,50 KB
Dimensione: 900,41 KB
Dimensione: 96,00 KB
Dimensione: 941,00 KB
Dimensione: 80,48 KB
Dimensione: 75,00 KB
Dimensione: 98,19 KB
19.07.2021_Prima giornata di formazione-intervento OLP e Volontari di Ventotene
Prima riunione a Ventotene con gli OLP e i Volontari del SCU ( vedi foglio firme presenze).
Docente-Coordinatore: Renato Di Gregorio

Riflessioni maturate assieme:
1. importante stabilire un rapporto tra le attività da svolgere nella posizione che fa riferimento al progetto entro cui la posizione si colloca, con i contenuti del progetto presentato al Dipartimento della Gioventù, con il contesto locale e con l'area più allargata dei tre Comuni aggregati
2. utile conoscere il modello dell'Organizzazione Territoriale e della metodologia della Formazione-Intervento: libri in biblioteca e lezioni su You Tube
3. Necessario scambiare le conoscenze che i volontari vanno maturando in ciascuna area con quelle raccolte dai colleghi nelle altre aree in quanto il contesto è unico e vale la pena di sapere il patrimonio detenuto e per comprendere le linee strategiche di sviluppo che l'Amministrazione va perseguendo.
4. Misurazione dei risultati: importante misurare i risultati che si vanno registrando per il lavoro intrapreso (esempio del prof. Cutolo in biblioteca).
5. Comunicazione del processo: utile riprendere con foto e filmati i volontari nell'esercizio del loro lavoro per mostrare la loro presenza e il loro impegno

Decisioni
1. spostare i programmi di formazione generalista e specifica previste per la fine del mese di luglio più avanti considerato l'impegno dei giovani nel periodo caldo
2. programmare incontri almeno mensili nelle quali ogni gruppo racconta agli altri gruppi cosa ha appreso nell'unità nella quale ha lavorato
3. alimentare il sito www.ventoteneisolamemorabile.it trasferendo a Di Gregorio ciò che si raccoglie sull'isola relativamente ai campi che il web contiene (progettoeuropa@comune.ventotene.lt.it).

Eventi
keyboard_arrow_left
Luglio 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Luglio 2021
L M M G V S D
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8

Realizzazione siti web www.sitoper.it